Organizzato da AIS Vicenza

GUSTUS 2022 - Vini e Sapori dei Colli Berici

GUSTUS - Vini e sapori di Vicenza

Conservatorio di Musica “Arrigo Pedrollo”, Vicenza (VI)

8 ottobre 2022 17:00

0,00 €

0

Negli eventi AIS Veneto sono rispettati tutti i protocolli per il distanziamento sociale atto al contenimento della pandemia Covid19, con misure condivise con le strutture che offrono ospitalità.

Tutto il personale AIS Veneto e tutti i partecipanti accedono agli spazi di incontro rispettando le misure previste dalla normativa vigente.
Laddove si verifichino situazioni di assembramento è sempre raccomandato l'uso dei dispositivi di protezione individuale.

PRESENTAZIONE EVENTO

Programma

Un fine settimana da ascoltare e degustare tra banchi d’assaggio dei produttori delle DOC Colli Berici, Vicenza e Gambellara con degustazioni libere allietate da brani jazz eseguiti degli studenti del Conservatorio.

La rassegna sarà un’occasione unica per incontrare 25 produttori di aziende dei Colli Berici, Vicenza e Gambellara che nel suggestivo chiostro del Conservatorio racconteranno i loro vini e le loro storie, proponendo in degustazione oltre 100 etichette: sarà il momento giusto per assaggiare gli autoctoni Tai Rosso e Garganega, i bianchi Pinot Grigio e Sauvignon e i grandi rossi a base di Cabernet, Merlot e Carménère.

Due le Masterclass in programma durante il weekend: sabato 8 ottobre Senza tempo: l’anima rossa dei Berici – una degustazione dedicata al Tai Rosso. Domenica 9 ottobre invece si approfondirà la denominazione vicentina del Gambellara con L’evoluzione del Gambellara.


LOCATION

Conservatorio di Musica “Arrigo Pedrollo”

Sabato 8 ottobre 2022
Inizia alle 17:00 - finisce alle 22:00

Il conservatorio Arrigo Pedrollo di Vicenza è un istituto di Alta Formazione Musicale. Si trova in Contra' San Domenico 33 a Vicenza, nel complesso del soppresso monastero di San Domenico.

La tradizione didattica musicale del conservatorio di Vicenza nasce nel 1867 con l'Istituto Musicale «Francesco Canneti».[1] Nel 1969 viene istituito il conservatorio statale, inizialmente come sezione staccata di quello di Venezia. Diventerà autonomo nel 1979 e intitolato al compositore vicentino Arrigo Pedrollo (1878-1964). Negli anni successivi si distingue per la realizzazione di progetti didattici, allora unici in Italia, quali l'istituzione dei dipartimenti di musica antica e di musica indiana

ESPOSITORI CANTINE

CON IL PATROCINIO DI

SOSTENITORI

PARTNER

ESPOSITORI FOOD

MEDIA PARTNER