Esperienze di Vitae in Friuli Venezia Giulia

La Masterclass con i vini della guida nazionale AIS
- Domenica 15 maggio 2022 -

Negli eventi AIS Veneto sono rispettati tutti i protocolli per il distanziamento sociale atto al contenimento della pandemia Covid19, con misure condivise con le strutture che offrono ospitalità.

Tutto il personale AIS Veneto e tutti i partecipanti accedono agli spazi di incontro rispettando le misure previste dalla normativa vigente.
Laddove si verifichino situazioni di assembramento è sempre raccomandato l'uso dei dispositivi di protezione individuale.

PRESENTAZIONE EVENTO

Programma

Usata come fosse un passe-partout, la parola “friulano” sembra racchiudere il significato di un mondo: è il nome di una regione, della persona che la abita, del suo vitigno principe. E di una lingua, un impasto del latino rustico di Aquileia con elementi celtici, slavi e germanici, parlata ancora da seicentomila persone. Si dice sempre Friuli, e vino friulano, come se la regione fosse tutt’uno, dimenticandosi che esiste la Venezia Giulia, irriducibile terroir di confine.

Dai ciottoli del Grave alle argille rosse del Carso, il Friulli è un acquerello di colori e di interpretazioni. Innumerevoli le chiavi di lettura di una enologia raffinata, segnata dalle contaminazioni di una terra di confine, che non viene mai meno alla propria identità. A condurci per mano in questo mondo sarà Renzo Zorzi, Presidente AIS Friuli Venezia Giulia, con una pregevole selezioni dei vini distintisi nell’ultima edizione della guida Vitae 2022.
 

Ticket di ingresso vincolato al ticket del banco di assaggio. Soci 20€ / simpatizzanti 26€.

Acquisto possibile solo se eseguito contestualmente. Non è possibile quindi l'acquisto in un secondo accesso se già effetuato l'acquisto ai banchi di assaggio.


LOCATION

Camera di Commercio TV BL: Sala Conferenze

Domenica 15 maggio 2022
Inizia alle 16:30 - finisce alle 18:30

ESPOSITORI CANTINE

CON IL PATROCINIO DI

SOSTENITORI

PARTNER

ESPOSITORI FOOD

MEDIA PARTNER

RELATORE

Renzo Zorzi

Nato nell’anno in cui la cagnetta Laika, vittima sacrificale e inconsapevole, guardò il pianeta Terra dallo Sputnik. Toro è il suo segno zodiacale e per modestia innata, conscio del privilegio, non ne fa mai un vanto. Dall’a... (continua a leggere)