La visita turistica

Treviso tra dipinti e acque
- Domenica 24 ottobre 2021 -

Negli eventi AIS Veneto sono rispettati tutti i protocolli per il distanziamento sociale atto al contenimento della pandemia Covid19, con misure condivise con le strutture che offrono ospitalità. Tutti i partecipanti potranno accedere alle sale solo previa esibizione di Certificazione Verde (Green Pass) oppure, in alternativa, di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo, effettuato non oltre le 48 ore precedenti alla data e all’orario di accesso (Art. 3 comma 1 D.L. 105/21 luglio 2021).

PRESENTAZIONE EVENTO

Programma

Treviso è una città bellissima e sembra esserne consapevole, tanta è l’acqua che vi scorre per specchiarvisi. La sua storia si racconta tra il tortuoso impianto medievale e le case affrescate, le chiese antiche, i portici, i barbacani e i tantissimi canali che ricordano la vicina Venezia.
Le sue mura cinquecentesche testimoni dell’importante ruolo difensivo assunto ai tempi della Serenissima, oggi racchiudono un luogo accogliente, ideale per una piacevole passeggiata tra bellezze architettoniche e artistiche.
Grazie al racconto di Edi Conson, guida turistica e sommelier, sarà possibile ammirarle; accompagnati per mano in un breve itinerario ideato per gli ospiti di Malanotte a Treviso.

Ritrovo  all’ingresso della manifestazione presso Il Museo Santa Caterina.

I turni di accesso (max 15 persone):

  • 1° TURNO: dalle 11.00 alle 12.30 - 5 € per i soci / 7 € per i simpatizzanti
  • 2° TURNO: dalle 13.00 alle 16.30 - 5 € per i soci / 7 € per i simpatizzanti

Accesso ammesso solo previa prenotazione online, con vincolo di acquisto del ticket d'ingresso alla manifestazione.

L’incasso di questa iniziativa sarà devoluto a Fondazione Oltre il Labirinto, un’organizzazione impegnata nel garantire aiuto, assistenza, salvaguardia, trattamenti, servizi per i soggetti con autismo.


LOCATION

Centro Storico Di Treviso

Domenica 24 ottobre 2021
Inizia alle 11:00 - finisce alle 13:00

Treviso è una piccola città medievale, dove la rete fluviale attraversa le cinta delle mura veneziane. Vicoli e piazzette si incrociano con i canali e i vecchi molini, in un dedalo di vecchi palazzi, abitazioni, chiese.

ESPOSITORI CANTINE

CON IL PATROCINIO DI

SOSTENITORI

PARTNER

ESPOSITORI FOOD

MEDIA PARTNER